Questo sito utilizza cookie tecnici e potrebbe utilizzare anche cookie di terze parti. Se vuoi saperne di più a riguardo o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.close

Tra le varie possibilità di acquisizione di impianti ad alta tecnologia in ambito sanitario e soprattutto per la loro gestione, sta diventando sempre più frequente il ricorso a varie tipologie di outsourcing, proposti da diverse società presenti sul territorio nazionale.

I clienti di Alliance Medical, in particolare, sono sia enti pubblici sia privati.

I servizi di outsourcing si basano sulla messa a disposizione e gestione di impianti fissi con un’estrema flessibilità della gestione. In outsourcing è fondamentale rispondere nell’immediato a un bisogno che si è venuto a creare, pur sempre nel rispetto del perimetro della gara e nell’ambito del contratto già attivo con l’utente. Se, per esempio, può essere necessario sopperire a lunghe liste d’attesa, è possibile aumentare sia i medici, sia i tecnici per prolungare gli orari di disponibilità dell’esecuzione degli esami diagnostici.

Di seguito approfondiremo la materia in maniera generale, data l’impossibilità di fornire dati precisi di tipo economico, vista la grande quantità di variabili possibili.

Sarà possibile in una seconda fase d’approfondimento valutare in via preliminare le soluzioni esistenti a fronte di una specifica richiesta e/o esigenza del territorio.

 

Premesse

Negli ultimi anni si è profondamente modificato l’approccio degli utenti (pubblici e/o privati) nei confronti dell’acquisizione e gestione delle attrezzature mediche e, in particolare, per quelle di diagnostica per immagini, caratterizzate da una rapida obsolescenza.

Nella diagnostica la tecnologia ha avuto una dinamica frenetica nell’evoluzione dei modelli e delle metodiche, rendendo talvolta obsolete apparecchiature con pochi anni di vita.

Per altri versi, l’esplosione della domanda in diagnostica legata all’incredibile evoluzione nelle potenzialità di diagnosi, la contrazione delle tariffe relative agli esami diagnostici dovuta ai deficit strutturali di tutti i sistemi sanitari mondiali, hanno obbligato gli utenti a ottimizzare e talvolta massimizzare l’uso delle attrezzature cercando di sfruttare l’evoluzione degli impianti.

 

I servizi forniti

Alliance Medical può realizzare le strutture necessarie partendo anche dalla semplice messa a disposizione dei locali o degli spazi destinati a tale uso, oppure dai terreni, realizzando tutte le opere edili e impiantistiche necessarie a renderli idonei alla loro destinazione finale.

Siamo in grado di offrire dei servizi gestiti nella loro totalità, ma anche di integrarci con strutture e risorse già esistenti, con l’obiettivo di ottimizzare i livelli di produzione al fine di ridurre i tempi di accesso della popolazione a una data prestazione sanitaria.

 

L’oggetto della fornitura

La differenza sostanziale tra una fornitura di tipo tradizionale (acquisto in conto capitale, leasing, noleggio o noleggio operativo) e l’outsourcing consiste nel fatto che l’oggetto della fornitura in quest’ultimo è rappresentato dalle prestazioni sanitarie.

Non esiste un modello unico di outsourcing e le strutture ospedaliere che decidono di indire gare relative a questi servizi possono descrivere le loro specifiche esigenze affinché l’oggetto di gestione venga studiato su misura.

Ai nostri clienti non offriamo solo le attrezzature e gli accessori, come in un’acquisizione di tipo tradizionale, ma anche:

  • La progettazione e l’istruzione di tutte le pratiche autorizzative
  • La rapida realizzazione delle opere edili
  • La fornitura delle tecnologie
  • La fornitura del personale specializzato necessario (medico, tecnico, paramedico) in tutto o in parte
  • Il personale segretariale e/o amministrativo per la gestione delle liste di attesa e per la stesura dei referti e la gestione del magazzino
  • La formazione di tutto il personale coinvolto incluso quello alle dipendenze del cliente
  • La fornitura di tutti i materiali di consumo necessari
  • La telerefertazione o la teleassistenza alla refertazione da parte di centri di eccellenza nazionali
  • La possibilità di pagare a “prestazione” e di ottenere un utile pari alla differenza tra il valore da tariffario di quanto prodotto e quanto richiesto dal gestore del contratto di outsourcing

        Come per altre tipologie contrattuali sono inclusi:

  • La manutenzione full-risk (a opera delle case produttrici) per tutto il periodo contrattuale
  • La possibilità di acquisire la proprietà di tutti i beni a fine contratto

Trasformiamo la conoscenza in salute

Favorire l'evoluzione tecnologica nell'ambito della diagnostica per immagini con delle soluzioni flessibili e avanzate per l'ottimizzazione dei servizi di assistenza sanitaria

Chiudi menu

Trasformiamo la conoscenza in salute

Favorire l'evoluzione tecnologica nell'ambito della diagnostica per immagini con delle soluzioni flessibili e avanzate per l'ottimizzazione dei servizi di assistenza sanitaria

Chiudi menu

ALLIANCE MEDICAL ITALIA S.r.l. a socio unico, soggetta a direzione e coordinamento di Alliance Medical Acquisitionco Limited.
Sede legale: Via Goffredo Mameli, 42/a - 20851 Lissone (MB)     T +39 039 2433 130    F +39 039 2433 150
CCIAA Monza e Brianza REA MB - 1896225 C.F. e P. IVA 12817841005 Capitale Sociale Euro 1.000.000,00 i.v.
www.alliancemedical.it   E-mail: info@alliancemedical.it    Posta Elettronica Certificata: ami@pec.alliancemedical.it

Chiudi menu