Questo sito utilizza cookie tecnici e potrebbe utilizzare anche cookie di terze parti. Se vuoi saperne di più a riguardo o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.close

Lorenzo Finazzo

Medico Chirurgo – Specialista in Geriatria e Gerontologia

INFORMAZIONI PERSONALI

  • Nome e cognome: Dr. Lorenzo Finazzo
  • Luogo e data di nascita: Bologna il 22/10/1957
  • Specialità e qualifica: Medico Chirurgo – Specialista in Geriatria e Gerontologia
  • Sede di lavoro: Carpi – Modena

 

CARRIERA, TITOLI ACCADEMICI E CERTIFICAZIONI

Laurea in Medicina e Chirurgia presso l’Università di Bologna  il 11/12/1984

Iscrizione all’Albo dei Medici di Bologna il 11/06/1985 al nr. 10942

Specializzazione in Geriatria e Gerontologia  conseguito il 02/08/1989 presso l’Università degli Studi di Bologna.

Diploma Master Triennale di Angiologia organizzato dall’Azienda USL di Bologna nel 2004

 

ESPERIENZE PROFESSIONALI

Nel  1976, ha successivamente frequentato, in qualità di studente interno, l'Istituto di Patologia Medica 2° e Medicina del Lavoro diretto dal Chiar.mo Prof. G. D'Antuono.

Dal 1982 al 1984 ha frequentato l’Istituto di Clinica Medica Generale e Terapia Media 1° dell'Università di Bologna diretto dal Chiar.mo Prof. S. Lenzi.

Dal 1985 al 1999 su delibera della Facoltà di Medicina e Chirurgia dell'Università di Bologna, quale Laureato Frequentatore presso la Clinica Medica Generale e Terapia Generale 1°, è entrato a far parte del gruppo di ricerca del Centro per la Diagnosi e la Cura dell'Aterosclerosi e delle Malattie Dismetaboliche

Dal 1986 al 2006 ha collaborato, per incarico in regime libero-professionale, con l'I.N.P.S., sede di Bologna come Medico Fiscale di Controllo e dal 1996 presso la sede provinciale di S.Giovanni in Persiceto.

Nel 2000 è stato accolto, su autorizzazione alla frequenza volontaria dell’Azienda USL Città di Bologna, quale Laureato Frequentatore presso il Dipartimento di Cure Primarie - Unità Operativa di Angiologia diretta dal Chiar.mo Dr. G. Scondotto, entrando a far parte del team di Medici Ecografisti.

 

negli anni 2002-2004 ha conseguito una borsa di studio nell’ambito della ricerca sui “Vantaggi dell’eparina a basso peso molecolare nelle TVP distali”. Ha continuato la collaborazione con l’Unità di Cure Complesse di Angiologia - Dr. G. Scondotto come Medico Borsista fino a Giugno 2006.

 

Nel 2005 ha frequentato il Corso di Perfezionamento Generale in Eco-Color-Doppler Vascolare tenutosi a Bologna presso l’Unità di Cure Complesse di Angiologia - Dr. G. Scondotto.

 

Dal 2007 al 2008 ha frequentato il “Corso di perfezionamento in ecodoppler delle arterie renali” c/o l’Unità Operativa di Cure Complesse di Angiologia dell’Azienda USL Città di Bologna

Dal 2006 collabora con il gruppo di Sonografisti vascolari dell’Equipe diretta dal Dr. F. Ferrari c/o i Poliambulatori dell’Azienda USL Città di Bologna Area Metropolitana quali Polo Sanitario Distretto di Casalecchio di Reno, Distretto di S.Pietro in Casale, Polo Sanitario di Pieve di Cento, Polo Sanitario di Molinella e Distretto di Crevalcore.

Dal 2009 al 2010 presta servizio come sonografista c/o l’Ospedale Civile di Cervia (RA)

Inoltre servizio come collaboratore medico ecografista vascolare presso diversi Centri Privati e Accreditati con il SSN

 

PRINCIPALI SETTORI DI ATTIVITA’ CLINICA

Competenza in  Eco-color-doppler Vascolare, Arti inferiori e superiori, arterie renali, Tronchi sovra-aortici. Clinica, terapia, ed epidemiologia nel campo dell'aterosclerosi e delle sue complicanze cardiovascolari. Valutazione delle lesioni aterosclerotiche mediante ultrasonografia. Valutazione del ruolo dei fattori di rischio cardiovascolare in età geriatrica.

 

ATTIVITA’ DIDATTICA E CONGRESSUALE

Partecipa ai convegni e corsi di aggiornamento relative alla branca di specializzazione con acquisizione dei crediti ECM secondo la normativa vigente.

 

ATTIVITA’ SCIENTIFICA 

Fin da studente si è occupato di ricerche di ordine epidemiologico, clinico e nutrizionale. Ha inoltre partecipato, in qualità di operatore sul campo (codifica dei tracciati elettrocardiografici secondo il Codice Minnesota), a progetti finalizzati del CNR e a programmi di Ricerca Sanitaria Finalizzati della Regione Emilia-Romagna. Ha preso parte al Sottoprogetto "Aterosclerosi" RF2 "Malattie degenerative" ed al Progetto SP4 Ob.43 "Medicina preventiva e riabilitativa" Fattori di rischio in popolazioni.

Nel 1984/85 ha preso parte all'indagine Epidemiologica dei Fattori di Rischio Cardiovascolari sulla popolazione del comune di Brisighella (RA) e l'anno successivo ha partecipato ad una analoga indagine sulla popolazione del comune di Loiano (BO).

Ha operato inoltre come ricercatore allo Studio WHO "ERICA Project" e MP "Progetto MICOL".

Le ricerche del Dott. Finazzo si sono articolate su diversi aspetti della clinica, terapia, ed epidemiologia nel campo dell'aterosclerosi e delle sue complicanze cardiovascolari. Ha conseguito risultati di rilievo, oggetto di comunicazioni a Congressi Nazionali ed Internazionali, sulla valutazione del ruolo dei fattori di rischio cardiovascolare in età geriatrica.

In particolare, nell'ambito del Progetto Finalizzato della Regione Emilia-Romagna "Controllo delle Malattie Genetiche e Congenite", ha effettuato ricerche su aspetti clinici e genetici delle Ipercolesterolemie Familiari e delle Iperlipoproteinemie Familiari Combinate.

Dal 1991 si è occupato specificatamente di valutazione delle lesioni aterosclerotiche mediante ultrasonografia; nello stesso anno ha conseguito presso la "Bowman Gray School of Medicine of Wake Forest University, Division of Vascular Utrasound Research" Winston-Salem, NC, l'abilitazione di Sonografista per lo Studio CAIUS (The Carotid Atheroslerosis Italian Ultrasound Study), dal 1991 al 1994.

E’ stato infine, nel 1996, confermato quale Sonografista esperto, mediante la ricertificazione ottenuta presso la medesima Università, la "Bowman Gray School of Medicine of Wake Forest University, Division of Vascular Utrasound Research" del NC, USA, per un nuovo studio clinico denominato PHYLLIS (Plaque Hypertension Lipid Lowering Italian Study), che si è concluso nel 1999.

 

PUBBLICAZIONI  SCIENTIFICHE

1) Obesity and Hypertension in the ederly: the Brisighella Study.

(In coll. con: Descovich G.C., Rimondi S., Perini P., Sangiorgi Z., Dormi A., Gaddi A., Lenzi S.).

International Symposium on "New Trends in Aging Research", Bologna, 171,1985.

 

2) Le proteine della soya nel trattamento dei precursori metabolici dell'aterosclerosi.

(In coll. con: Descovich G.C., Mezzetti M., Vigna M., Manganaro G., Gaddi A. (Editoriale), Metabolismo Oggi, 1986.

 

3) Lo Studio di Brisighella. Valutazione longitudinale del consumo di alcol in una popolazione.

(In coll. con: Descovich G.C., Minardi A., Dormi A., Gaddi A., Magri F., Magri G.L., Mezzetti M., Rimondi S., Sangiorgi Z., Lenzi S.).

In: G. Gasbarrini, G.F. Stefanini, P. Zurelli, C. Petio (Edts), Atti del IV Congresso Nazionale Società Italiana di Alcologia, 30, 1986.

 

4) The Brisighella Study: Nutritional habits and cholesterolemia.

(In coll. con: Dormi A., Magri F., Magri G.L., Mezzetti M., Mannino G., Descovich G.C.).

6th International Symposium on Atherosclerosis and Cardiovascular Diseases, Bologna, October 27-29, Abst.166, 1986.

 

5) Familial hypercholesterolemias: age effect on lipoprotein metabolism during hypocholesterolemic diets.

(In coll. con:  Descovich G.C., Gaddi A., Dormi A., Knotter M., Magri F., Magri G.L., Manganaro G., Mezzetti M., Perini P., Rimondi S., Sangiorgi Z.).

In: Bernardi M., Facchini A., Labo' G. (Eds.): EURAGE: Nutritional and metabolic aspects of aging. Bologna, 127, 1986.

 

6) Validation of mathematical models in biology.

(In coll. con: Descovich G.C., Dormi A., Magri G.L., Mezzetti M., Mannino G., Pedrini O.).

In: Lenzi S., Descovich G.C., (Eds.): "Atherosclerosis and cardiovascular diseases". Editrice Compositori, Bologna, 333, 1987.

 

7) Influence of obesity on some metabolic patterns in chilhood.

(In coll. con:  Descovich G.C., Minardi A., Cicognani A., Reggiani A., Balsamo A., Gaddi A., Sangiorgi Z., Cacciari E.).

In: Lenzi S., Descovich GC., (Eds.): "Atherosclerosis and cardiovascular diseases". Editrice Compositori, Bologna, 733, 1987.

 

8) Comparison of the influence of fish oil versus olive oil supplementation in the dietary treatment of hypercholesterolemia.

(In coll. con: Descovich G.C., Magri G.L., Dormi A., Barozzi G., Borlotti M.L., D'Addato S., Faggioli E., Minardi A., Pedrini O., Ravaglia G., Rocca P., Sangiorgi Z.).

In: Lenzi S., Descovich G.C., (Eds.): "Atherosclerosis and cardiovascular diseases". Editrice Compositori, Bologna, 763, 1987.

 

9) The Brisighella Study: the incidence of fatal and non fatal new events of coronary heart disease in a 12 years follow up.

(In coll. con:  Descovich G.C., Rimondi S, Magri F., Mezzetti M., Pedrini O., Brillante C.).

In Lenzi S., Descovich G.C. (Eds.): "Atheriosclerosis and cardiovascular diseases". Editrice Compositori, Bologna, 1199, 1987.

 

10) Basi razionali per una strategia preventiva dell'aterosclerosi e della cardiopatia ischemica.

(In coll. con:  Descovich G.C., Gaddi A., Rimondi S., Mannino G., Dormi A., Magri G.L., Sangiorgi Z., Benassi M.S., Ceredi C., Copparoni G., D'Addato S., La Regina G., Gualandi A., Magri F., Manganaro G., Mezzetti M., Minardi A., Ravaglia G., Vigna M., Borlotti M.L., Faggioli E., Rocca P., Vici D.).

Atti ANCE. Seminario Nazionale "La prevenzione primaria della cardiopatia ischemica", Cesena, 4, 1987.

 

11) Prevalenza e incidenza delle iperlipoproteinemie e delle complicanze cardiovascolari dell'aterosclerosi in Emilia-Romagna.

(In coll. con:  Descovich G.C., Gaddi A., Dormi A., D'Addato S., Copparoni G., Gualandi A., Guelfi P., La Regina G., Magri G.L., Minardi A., Mezzetti M., Ravaglia G., Rimondi S., Sangiorgi Z., Vici D., Vigna M., Mannino G.).

Atti ANCE. Seminario Nazionale "La prevenzione primaria della cardiopatia ischemica", Cesena, 13, 1987.

 

12) Lo Studio Brisighella. Valutazione preliminare sui soggetti deceduti nel periodo 1972-1985.

(In coll. con: Descovich G.C., Magri G.L., Dormi A., Gaddi A., Minardi A., Rimondi S., Sangiorgi Z., Vigna M., Borlotti M.L., Vici D., Faggioli E., Rocca P., D'Addato S., Mannino.G.).

VIII Riunione Scientifica del Gruppo Italiano per l'epidemiologia e la prevenzione delle malattie cardiovascolari e degenerative (GIEP). Sorrento, Card. Prev. Riab. 62, 1987.

 

13) Consumo di caffè e pressione arteriosa in un campione della popolazione italiana.

(In coll. con: Gruppo di Ricerca ATS-RF2 del CNR).

VIII Riunione Scientifica del Gruppo Italiano per l'epidemiologia e la prevenzione delle malattie cardiovascolari e degenerative (GIEP). Sorrento, Card. Prev. Riab. 63, 1987.

 

14) L'indagine di Brisighella. Ricerca del punto di flesso della curva logistica per i fattori di rischio, nella previsione del nuovi eventi cardiovascolari.

(In coll. con: Descovich G.C., Dormi A., Sangiorgi Z., Rimondi S., Gaddi A., Magri G.L., Vici D., Magri F., Vigna M., Minardi A., Mezzetti M., Mannino G.).

VIII Riunione Scientifica del Gruppo Italiano per l'epidemiologia e la prevenzione delle malattie cardiovascolari e degenerative (GIEP). Sorrento, Card. Prev. Riab. 65, 1987.

 

15) Activity and tollerability of ciprofibrate in a controlled multicenter study. Preliminary data.

(In coll. con: Cattin L., Da Col P.G., Descovich G.C., Fonda M., Tavcar I., Feruglio F.S., Siepi D., Orecchini G., Lupatelli G., Mannarino E., Ventura., Manzato E., Zambon S., Marin R., Baggio G., Bilora F., Martini S., Crepaldi G., Gaddi A., Magri F., Mezzetti M., Rimondi S., Vigna M.).

8th International Symposium on Atherosclerosis Workshop Session, 122, Rome, 1988.

 

16) Activity and tollerability of ciprofibrate in a controlled multicenter study. Preliminary data.

(In coll. con: Cattin L., Da Col P.G., Descovich G.C., Fonda M., Tavcar I., Feruglio F.S., Siepi D., Orecchini G., Lupatelli G., Mannarino E., Ventura., Manzato E., Zambon S., Marin R., Baggio G., Bilora F., Martini S., Crepaldi G.,, Gaddi A., Magri F., Mezzetti M., Rimondi S., Vigna M., Manzato E., Zambon S., Marin R., Baggio G., Bilora F., Martin S., Crepaldi G., Siepi D., Orecchini G., Lupatelli G., Mannarino E., Ventura A.).

In: Crepaldi G., Gotto A. M., Manzato E., Baggio G.: “Atherosclerosis VIII”. Expecta Medica, International Congress Series 817, Elsevier Science Publishers B.V., Amsterdam, New York, Oxford, 799, 1988.

 

17) Semeiotica non invasiva dell'apparato vascolare nell'anziano.

(In coll. con :  Descovich G.C., Rimondi S.).

In: G.C. Descovich, A. Gaddi: “Gerontologia e Geriatria. Parte Prima”.

Società Editrice Esculapio, Bologna, 343, 1988.

 

18) Epidemiologia delle malattie cerebrovascolari.

In coll. con: Descovich G.C., Dormi A., Magri G.L., De Simone G., Gaddi A., Matteucci A., Minardi A., Rimondi S., Sangiorgi Z., Vigna M.)

Atti Simposio Regionale di Aggiornamento della Società Italiana di Patologia Vascolare, Forlì, 31, 1988.

 

19) Long term evaluation of blood pressure trend in a free living population.

(In coll. con: D’Addato S., Descovich G.C., Dormi A., Magri G.L., Minardi A., Rimondi S., Mannino G.)

7th International Meeting ATHEROSCLEROSIS AND CARDIOVASCULAR DISEASE, Bologna, 381, 1989, Abst.

 

20) Dalla simulazione alla realtà.

(In coll. con: G.C. Descovich, A. Dormi, M. Colletta, S. D’Addato, G. De Simone, F. Magri, G.L. Magri, A. Minardi, A. Romagnoli).

Riv. Cardiol. Prev. Riab., 6, 126, 1988.

 

21) Ipercolesterolemia familiare: aspetti epidemiologici.

(In coll. con: G.C. Descovich, M. Mezzetti, A. Gaddi, S. Rimondi, F. Magri)

Riv. Cardiol. Prev. Riab., 6, 128, 1988.

 

22) Prevalenza di CHD e CVD nelle ipercolesterolemie familiari.

(In coll. con: G.C. Descovich, M. Mezzetti, A. Gaddi, S. Rimondi, F. Magri)

Riv. Cardiol. Prev. Riab., 6, 129, 1988.

 

23) The Brisighella Study: Research of best total cholesterol (T.C.) cut-off points to define classes with different CHD risk.

(In coll. con: G.C. Descovich, A. Dormi, A. Gaddi,  G.L. Magri,  G. Mannino, A. Minardi, S. Rimondi, Z. Sangiorgi).

Symposium on Cholesterol Control and Cardiovascular Diseases: >Prevention and Therapy. Milano, 29, 1987.

 

24) Dalla simulazione alla realtà.

(In coll. con: G.C. Descovich, A. Dormi, M. Colletta, S. D’Addato, G. De Simone, F. Magri, G.L. Magri, A. Minardi, A. Romagnoli).

X Riunione Scientifica GIEP, Congresso Nazionale ANMCO; Firenze, 1988, Abst.

 

25) Prevalenza di CHD e CVD nelle ipercolesterolemie familiari.

(In coll. con: G.C. Descovich, M. Mezzetti, A. Gaddi, S. Rimondi, F. Magri).

X Riunione Scientifica GIEP, Congresso Nazionale ANMCO; Firenze, 1988, Abst.

 

26) Aspetti Metabolici delle Ipercolesterolemie Familiari.

(In coll. con: G.C. Descovich, A. Gaddi, A. Ciarrocchi, M. Vigna, M. Mezzetti, Z. Sangiorgi, G.L. Magri).

Riunione Scientifica della Sez. Emiliano Romagnola della Società Italiana di Cardiologia, Bologna, 1988, Abst.

 

27) Prevalence of atherosclerosislesions and risk factors in a sample population.

(In coll. con: Descovich G.C., Pedrini L., Rimondi S., Pisano E., Freyie A., Bertoni M., Fornino G., Vitacchiano G., Mirelli M., Sangiorgi Z., D’Addato M.).

1st Mediterranean Congress of Angiology, Corfù, Greece. Progr. Angiol., 119, 1988.

 

28) Non invasive carotidean intimal thickness monitoring: a new image processing project.

(In coll. con:  Descovich G.C., Rimondi S., Fabiani G., Guidazzoli A.)

In Descovich G.C., Gaddi A., Lenzi S. (Eds) “ Atherosclerosis and Cardiovascular Disease”, Editrice Compositori, Bologna, 4B, 641, 1989.

 

29) Tracking delle ipercolesterolemie familiari.

(In coll. con: G.C. Descovich, A. Gaddi, G. Barozzi, A. Ciarrocchi, M. Colletta, G. La Regina, S. Rimondi).

Convegno interdisciplinare su Colesterolo e Cardiopatia Ischemica: il punto di incontro del cardiologo e del lipidologo. S.Margherita Ligure, 1989, Atti 38, 1989.

 

30) Echotomographic Monitoring of carotid arteries plaques in hypercholesterolemic patient.

(In coll. con: Descovich G.C., Rimondi S., Mussoni C., Gaddi A.)

Europ. Arther. Congr., 56th Eas Meeting, Cagliari, 186, 1990.

 

31) FH gene phenotypic expression: insight for therapeutic strategy.

(In coll. con: G.C. Descovich, A. Gaddi, A. Ciarrocchi, G. Barozzi,  M. Arca, G. Marra, G. Sermasi, P. Zucchelli, Z. Sangiorgi, A. Dormi, S. Rimondi).

In: In Descovich G.C., Gaddi A., Magri G.L., Lenzi S. (Eds) “ Atherosclerosis and Cardiovascular Disease”. Kluwer Press, Lancaster-Dordrecht, 51, 1990.

 

32) Lowering cholesterol values efficacy: echotomographic carotidean intimal thickness computer monitoring.

(In coll. con: Descovich G.C., Rimondi S., Mussoni C., Gaddi A.).

55th Meeting of the European Atherosclerosis Society, Brugge, 1990, 227, Abst.

 

33) Pravastatin therapy for familial hypercholesterolemia.

(In coll. con: G.C. Descovich, A. Gaddi, G. Barozzi, A. Ciarrocchi. R. Di Giulio, L. Marsigli, G.L. Magri, S. Rimondi, Z. Sangiorgi, G. La Regina).

Int. Symp. On Multiple Risk Factors in Cardiovascular Disease, Waashington,. 87, 1990.

 

34) The Brisighella Heart Study: an interim report.

(In coll. con: The Brisighella Study Group).

Eur. Heart J. 11, 32, 1990

 

35) Efficacy of Ciprofibrate in Primary Type II and IV Hyperlipidemia: The Italian Multicenter Study.

(In coll. con: L.Cattin, P.G. Da Col, G.C. Descovich, F.S. Feruglio, S. Rimondi, E. Manzato, S. Zambon, G. Crepaldi, D. Siepi, E. Mannarino, A. Ventura).

Clin. Ther., 6, 482, 1990.

 

36) Potenzialità e limiti dell'elaborazione digitale dell'Imaging B-Mode Carotideo.

(In coll. con: G.C. Descovich, S. Rimondi, C. Mussoni, C. Bonetti, G. Copparoni, C. Lamberti).

V Congresso Naz. S.I.S.A., Roma, 36, 1991.

 

37) B-Mode echotomographic carotid study as a silent myocardial ischemia predictor in hypercholesterolemic subjects.

(In coll. con: G.C. Descovich, C. Mussoni, S. Rimondi, R. Di Giulio, Z. Sangiorgi, E. Pedro).

57th EAS Meeting, Lisbona, Abst.82, 1991.

 

38) Echotomographic monitoring of carotid arteries plaques in hypercholesterolemic patient.

(In coll. con: G.C. Descovich, C. Mussoni, S. Rimondi, A. Gaddi, C. Bonetti, E. Pedro).

57th EAS Meeting, Lisbona, Abst.83, 1991.

 

39) Opportunità del monitoraggio circadiano della P.A. nell'approccio terapeutico dell'ipertensione senile.

(In coll. con: G.C. Descovich, C. Bonetti, C. Mussoni, S. Rimondi).

X Congresso GIEP, Bologna, 22, 1991.

 

40) Studio di riproducibilità delle immagini B-mode di lesioni carotidee elaborate elettronicamente.

(In coll. con:, G.C. Descovich, C. Mussoni, C. Bonetti, S. Rimondi).

X Congresso GIEP, Bologna, 23, 1991.

 

41) Valore predittivo della ecotomografia B-mode carotidea di cardiopatia ischemica in soggetti ipercolesterolemici.

(In coll. con:, G.C. Descovich, S. Rimondi, C. Mussoni, C. Bonetti, R. Di Giulio).

X Congresso GIEP, Bologna, 26, 1991.

 

42) A mathematical simulation model of echotomographic B-Mode imaging.

(In coll. con: G.C. Descovich, C. Mussoni, C. Bonetti, S. Rimondi, A. Sarti).

Lipids in Medicine, ’92 - Italia-Usa Conference, Bologna, Abst., 60, 1992.

 

43) Ciprofibrate long-term study in type II hyperlipidemic patients.

(In coll. con: G.C. Descovich, S. Rimondi, C. Mussoni, C. Bonetti).

XI International Symposium on Drugs Affecting Lipid Metabolism - Firenze, Abst., 49, 1992.

 

44) Modificazioni spontanee e dopo intervento del livello dei fattori di rischio per le malattie cardiovascolari nella popolazione geriatrica di Brisighella.

Congresso Nazionale Soc. It. di Gerontologia e Geriatria, vol. 42/94, 1993.

 

45) Modificazioni elettrocardiografiche spontanee nell'ambito del Brisighella Heart Study.

(In coll. con: G.C. Descovich, G. De Simone, B. Benassi, C. Alberghini, A. Dormi, L. Lolli, C. Mussoni, S. Rimondi).

Congresso Nazionale di Cardiologia, XXV dell’ A.N.M.C.O. - Giorn. It. Di Cardiologia, Vol.24, Suppl. 1, Abst.C63, 509, 1994.

 

46) Modificazioni spontanee e dopo intervento del livello dei fattori di rischio per le malattie cardiovascolari nella popolazione geriatrica di Brisighella.

(In coll. con: G.C. Descovich, G. De Simone, B. Benassi, S. D’Addato, A. Dormi, V. Cancelli, Z. Sangiorgi, M. Nanni, G.C. Descovich).

Atti del 38th Congresso Nazionale Soc. It. di Gerontologia e Geriatria. Giornale di Gerontologia 3, 42, 162-163, 1994.

 

47) Effects of Pravastatin on the progression of carotid atherosclerosis: the CAIUS clinical trial.

Mercuri M., Bond M.G., Sirtori C., Bianchi G., Crepaldi G., Descovich G.C., Feruglio F.S., Gallus G., Mancini M., Ricci G., Veglia F., D'Alò G., Ventura A., for the CAIUS Research Group.

XII Int. Symp.on Drug Affecting Lipid Metabolism, Houston, 53, 1995.

 

48) Non invasive carotidean intimal thickness monitoring: a new image processing project.

III Meeting of the Italien-Portuguese Arteriosclerosi Group, Cardiol. Actual, 43, 1503-1504, 1995.

 

49) I fattori di rischio nell'anziano: quando ricorrere ai farmaci. Risultati sperimentali del Brisighella Heart Study. Controversie Clinico-Terapeutiche in Medicina Geriatrica.

(In coll. con: Descovich G.C., Gaddi A., Galetti C., Fedeli S., Nanni M., Copparoni G., D'Addato S., Sangiorgi Z., Dormi A.).

Atti, Bologna, 31-37, 1995.

 

50) Pravastatin reduces carotid intima-media thickness progression in an asymptomatic hypercholesterolemic mediterranean population: The Carotid Atherosclerosis Italian Ultrasound Study.

Mercuri M., Bond M.G., Sirtori C., Bianchi G., Crepaldi G., Descovich G.C., Feruglio F.S., Gallus G., Mancini M., Ricci G., Rubba P., Veglia F., D'Alò G., Ventura A.

The American Journal of Medicine, 101, 627-634, 1996.

 

51)  Sistolic and pulse blood pressures (but not diastolic blood pressure and serum cholesterol) are associated with alterations in carotid intima-media thickness in the moderately hypercholesterolaemic hypertensive patients of the Plaque Hypertension Lipid Lowering Italian Study.

Zanchetti A., Crepaldi G., Gene Bond M., Gallus G.V., Veglia F., Ventura A., Mancia G., Baggio G., Sampieri L., Rubba P., Collatina S., Serrotti E., on behalf of the PHYLLIS study group.

Journal of Hypertension, Vol. 19, N°1, 79-88, 2001.

Trasformiamo la conoscenza in salute

Favorire l'evoluzione tecnologica nell'ambito della diagnostica per immagini con delle soluzioni flessibili e avanzate per l'ottimizzazione dei servizi di assistenza sanitaria

Chiudi menu

Trasformiamo la conoscenza in salute

Favorire l'evoluzione tecnologica nell'ambito della diagnostica per immagini con delle soluzioni flessibili e avanzate per l'ottimizzazione dei servizi di assistenza sanitaria

Chiudi menu

ALLIANCE MEDICAL ITALIA S.r.l. a socio unico, soggetta a direzione e coordinamento di Alliance Medical Acquisitionco Limited.
Sede legale: Via Goffredo Mameli, 42/a - 20851 Lissone (MB)     T +39 039 2433 130    F +39 039 2433 150
CCIAA Monza e Brianza REA MB - 1896225 C.F. e P. IVA 12817841005 Capitale Sociale Euro 1.000.000,00 i.v.
www.alliancemedical.it   E-mail: info@alliancemedical.it    Posta Elettronica Certificata: ami@pec.alliancemedical.it

Chiudi menu