Questo sito utilizza cookie tecnici e potrebbe utilizzare anche cookie di terze parti. Se vuoi saperne di più a riguardo o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.close

Santese Giuseppina

Direttore Sanitario - Medico Chirurgo – Specialista in Cardiololgia

INFORMAZIONI PERSONALI

  • Nome e cognome:  Giuseppina Santese
  • Luogo e Data di Nascita: Galatina, 05/02/1969
  • Specialità e Qualifica:  Specialista in Cardiololgia
  • Sede di Lavoro: Carpi - Modena

CARRIERA, TITOLI ACCADEMICI E CERTIFICAZIONI

  • Giuseppina Santese, nata a Galatina il 5 febbraio 1969, si è iscritta alla facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università di Bologna nell’ anno accademico 1987/88, e si è laureata con punti 110 e lode il 22/10/1994, discutendo la tesi “ Scintigrafia di perfusione con Tallio 201 e con Tc-99m MIBI in pazienti con coronaropatia: dati sperimentali.”
  • Si è diplomata nell’anno 1997/98 in Cardiologia con punti 70/70 e lode, discutendo la tesi “ Ruolo dei beta-bloccanti nello scompenso cardiaco. L’antialdosteronico può ridurre l’ handicap iniziale: dati sperimentali.”

Ha svolto presso l’università di Bologna le seguenti attività :

  • Dal 1990 al 1993 allieva interna presso l’Istituto di Patologia Speciale Medica e Metodologia Clinica diretto dal Prof. Paolo Puddu
  • Dal 1994 al 1998 Medico specializzando presso l’Istituto di Patologia Speciale Medica e Metodologia Clinica diretto dal Prof. Paolo Puddu
  • Dal 1997 al 1998 Medico specializzando presso il Servizio di Cura Intensiva Coronarica diretto dal Prof. Raffaele Bugiardini.
  • Nel 1999 ha avuto una borsa di studio finalizzata alla ricerca, volta in particolare allo studio delle “Statine oltre la Cardiopatia Ischemica”, con interesse al ruolo delle Statine nell’Ipertensione Arteriosa e nello Scompenso Cardiaco.

  • Dal Gennaio 2001 all’Agosto 2011 ha svolto  attività in qualità di Cardiologa con qualifica di Aiuto  presso il Servizio di Cardiologia dell’Hesperia Hospital di Modena  

  • Dall’Agosto 2011 ad oggi svolge attività come Cardiologo libero professionista presso Villa Torri a Bologna e come corresponsabile del Servizio di Cardiologia presso Villa Alba a Bologna entrambe le strutture facenti parte del Gruppo Villa Maria

  • Inoltre svolge attività in libero professione presso Centri accreditati e privati occupandosi di Cardiologia clinica e di Diagnostica non invasiva

Elenco dei Titoli :

  • Laurea in Medicina e Chirurgia, conseguita presso l’Università degli Studi di Bologna in data 22-10-1994 con punti 110/110 e lode
  • Abilitazione alla professione di medico chirurgo conseguita presso la stessa Università nella sessione autunnale del 1994
  • Iscrizione all’albo professionale dei medici chirurghi della provincia di Lecce in data 31-12 1994
  • Diploma di specialista in cardiologia conseguito presso l’Università di Bologna in data 04-11-1998 con punti 70/70 e lode

PRINCIPALI SETTORI DI ATTIVITA’ CLINICA

  • Cardiologia clinica
  • Diagnostica cardiovascolare non invasiva: Ecocardiogramma, Ecodoppler tronchi sovraortici,  Test ergometrico, Monitoraggio ecg holter, Monitoraggio pressorio.

ATTIVITA’ DIDATTICA E CONGRESSUALE

  • E’ stata relatrice in numerosi  Congressi nazionali
  • Ha pubblicato circa 35 lavori su riviste italiane e straniere riguardanti la diagnostica e terapia cardiovascolare
  • E’ delegato regionale della regione Emilia Romagna della SICOA

PUBBLICAZIONI  SCIENTIFICHE

Elenco delle pubblicazioni

  1. La Manna G, Steffanon L, Costa GM, Pretolani M, Santese G, Zacà F, Colì L, Campieri C, Stefoni S, Puddu P, Bonomini V.;  Effetto acuto della dialisi sulla funzione diastolica del ventricolo sinistro.Giornale Italiano di Nefrologia, vol 9 S-2-1992: 78
  2. Bombardini T, Manetti C F, Santese G: Valutazione della severità dello scompenso cardiaco, in: Zaca F, Puddu P: “Scompenso Cardiaco” Monduzzi Editore; Ottobre 1993: pag 33-40.
  3. Steffanon L, Di Muro FM, Santese G: Valutazione ecografica della funzione ventricolare, in: Zacà F, Puddu P : “Scompenso Cardiaco”, Monduzzi Editore ; Ottobre 1993: pag 43-46
  4. Pati R, Bombardini T, Steffanon L, Santese G: Scompenso cardiaco da alterata funzione diastolica, in: Zacà F, Puddu P: “ Scompenso Cardiaco”, Monduzzi Editore; Ottobre 1993: pag 57- 87
  5. Santese G, Di Muro FM, Steffanon L: Lo scompenso nelle valvulopatie e nella cardiopatia dilatativa, in: Zacà F, Puddu P : “Scompenso Cardiaco”,  Monduzzi Editore; Ottobre 1993: pag 105-110
  6. Santese G, Campana S, Di Muro FM, De Collibus C.: Agenti inotropo positivi con meccanismo AMPc indipendente, in: Zacà F, Puddu P: “Scompenso Cardiaco”, Monduzzi Editore; Ottobre 1993: pag 161-170.
  7. Costa GM, Santese G, Bombardini T, Di Muro FM: Farmaci che riducono l’attività neuro-ormonale, in: Zacà F, Puddu P: “Scompenso Cardiaco”, Monduzzi Editore; Ottobre 1993: pag 175-177
  8. Zacà F, Di Muro FM, Santese G, Stefanio CD, Picciolo A, Puddu P; Comparison between Lacidipine and Captopril+Hydrochlorothiazide in the treatment of senile arterial hypertension: efficacy and tolerability. Annales of Experimental and Clinical Medicine 1995; 1-2:5-11
  9. Trevisani F, Sica G, Mainquà P, Caraceni P, De Notaris S, Santese G, Grazi GL, Mazziotti A, Masetti M, Cavallari A, Bernardi M. ;Relationship between autonomic neuropathy and hyperdynamic circulation before and after liver transplantion (OLT) in cirrhosis. The Italian Journal of Gastroenterology 1996 June; 28 (5): 311-312
  10. Trevisani F, Mainquà P, Sica G, Santese G, Caraceni P, Colantoni A, De Notaris S, Grazi GL, Mazziotti A, Masetti M, Cavallari A, Bernardi M; Relatioship between autonomic neuropathy and hyperdynamic circulation in advanced cirrhosis. Hepatology 1996 October; 24 (4): 204A
  11. VII Congresso Nazionale ANCE ; 25-28 settembre 1997; Santese G, Stefanio C, Greco C, Campana S, Zacà F.Beta e alfa bloccanti nel paziente con cardiopatia dilatativa: azione sulla capacità di esercizio.
  12. VII Congresso Nazionale ANCE 25-28 settembre 1997; Stefanio C, Santese G, Greco C, Campana S, Zacà F; Efficacia della Trimetazidina nel paziente iperteso con angina a coronarie indenni.
  13. VII Congresso Nazionale ANCE 25-28 settembre 1997; Zacà F, Santese G, Stefanio C, Greco C,Campana S, Puddu P; Terapia diuretica ed extrasistolia ventricolare nel paziente con scompenso cardiaco
  14. Coli’ L, La Manna G, Dalmastri V, De Pascalis A, Stefanio C, Santese G, Zacà F, Ursino M, Feliciangeli G, Mosconi G, Raimondi C, Perna C, Stefoni S.; Emodialisi profilata: un nuovo approccio nel trattamento dell’ipotensione intradialitica. Giornale Italiano di Nefrologia 1998; 15 (3): 149-154
  15. Coli’ L, La Manna G, Dalmastri V, Pace G, Santese G et al: Profiled hemodialysis: a new approach for intradialytic sympomatic hypotension. Nephrology dialysis therapy (in press)
  16. Trevisani F, Sica G, Mainqua' P, Santese G et al: Autonomic dysfunction and hyperdynamic circulation in cirrhosis with ascites. Hepatology 1999; 30:1387-1392
  17. Zaca' F, Stefanio C, Santese G, Schipani A, Naldi M, Puddu P: Variazioni delle capacità di esercizio nel paziente con disfunzione ventricolare sinistra post-ima: confronto tra metoprololo e doxazosin. Cardiologia 1999; vol 44 (suppl 2):109 abs 84
  18. Zacà F, Stefanio C, Santese G, Schipani A, Naldi M, Puddu P:
  19. Amlodipina versus Enalapril: valutazione dell'efficacia tramite trought peak ratio. Cardiologia 1999; vol 44(suppl 2):144 abs 223
  20. Zacà F, Stefanio C, Santese G, Schipani A, Naldi M, Puddu P: Incremento di flusso dell'arteria brachiale dopo ischemia: come ottimizzare il rilievo; Cardiologia 1999; vol 44(suppl 2):152 abs 254
  21. Zaca' F, Stefanio C, Santese G et al: Carvedilol is possible to prevent the initial adverse effects in patients with heart failure. Cardiovascular Pharmacotheraphy A326:353-367; Salvador Bahia Brazil 2000
  22. Zacà F, Santese G, Stefanio C, Schipani A et al: Terapia diuretica convenzionale nello scompenso cardiaco . Atti del convegno : Le basi razionali dell’uso dei diuretici in Medicina Interna . Padova 8-9 giugno 2000
  23. Schipani A, Stefanio C, Santese G, Naldi M et al: L’antialdosteronico può migliorare i parametri emodinamici in pazienti con disfunzione ventricolare sinistra. Atti del Convegno: Le basi razionali dell’uso dei diuretici in Medicina Interna . Padova 8-9 giugno 2000
  24. Naldi M, Santese G, Stefanio C, Schipani A et al: Canreonato di potassio: è possibile migliorare la funzione diastolica e la capacità di esercizio in pazienti con scompenso cardiaco “mild” da ipertensione arteriosa?. Atti del Convegno: Le basi razionali dell’uso dei diuretici in Medicina Interna. Padova 8-9 giugno 2000
  25. Santese G, Stefanio C, Schipani A et al: Carvedilolo nella Cardiopatia Dilatativa Idiomatica: è possibile prevenire gli effetti emodinamici negativi iniziali mediante terapia diuretica. Atti del Convegno: Le basi razionali dell’uso dei diuretici in Medicina Interna . Padova 8-9 giugno 2000
  26. Stefanio C, Zacà F, Santese G et al : Canreonate potassium reduces the Carvedilol initial adverse effect in patients with heart failure . European Journal of Heart Failure. Giugno 2000; vol 2 suppl 2 pag 97
  27. F. Zacà, A. Benassi, M. Meli, G. Santese, A. Schipani, C. Stefanio:Scompenso cardiaco ed antialdosteronici. Scripta Medica. Marzo N. 3, 2001. Zacà F, Labia C, Schipani A, Stefanio C, Steffanon L, Santese G. L’impiego degli anti-aldosteronici deve essere esteso alle classi iniziali dello scompenso? Controversie in cardiologia in tema di Farmacologia Clinica
  28. P. Puddu, F. Zacà, F. Di Muro, C. Greco, M. Naldi, G. Santese, A. Schipani, C. Stefanio, L. Steffanon: Le malattie del pericardio. Malattie del cuore e dei vasi. Piccin Nuova Libraria S.p.A., Padova 2002.
  29. F. Zacà, A. Benassi,  G. Santese, A. Schipani, C. Stefanio: Il ruolo del cardiologo nel trattamento delle anormalità del metabolismo lipidico indotte dalla terapia antiretrovirale nel paziente HIV-positivo. Cardiology Science. Anno 1- Numero 2- 2003.
  30. G.Santese, C Stefanio, A Schipani, S Sorbello, L Fontanesi, FM Dimuro, F Zaca’: L’Aldosterone della fisiopatologia dell’insufficienza cardiaca: implicazioni terapeutiche. Cardiology Science . Anno 3- Numero 17-2005
  31. Zaca’, G.Santese, FM Di muro, A Schipani, C Stefanio: Ischemia Miocardia e nitrati: un legame “codificato” e “nuovo” Cardiology Science. Anno 4- Numero 6- 2006 –291.297
  32. F.Zaca’, G.Santese, FM Di Muro, A Schipani, C Stefanio: Il ruolo dei nitrati nello scompenso cardiaco. Cardiology Science. Anno 5- numero 2-2007-69.73
  33. FZaca,CChimini,MCocozza,LCollarini,MPiccinini,GSantese,ASchipani,CStefainio;CSrefenelli,CProto : La prevenzione cardiovascolare nelle donne: quale soluzione. Cardiology Science.Vol 6 settembre Ottobre 2008- 165.174
  34. Giuseppina  Santese, Cosimo Stefanio, Gianluca Belletti, Maria Boiani, Antonietta Schipani,Rosanna Trane, Fabio Zaca’: RUOLO DELLA TERAPIA ANTIALDOSTERONICA NELL’IPERTENSIONE ARTERIOSA E NELLO SCOMPENSO CARDIACO. Cardiology Science in press

Trasformiamo la conoscenza in salute

Favorire l'evoluzione tecnologica nell'ambito della diagnostica per immagini con delle soluzioni flessibili e avanzate per l'ottimizzazione dei servizi di assistenza sanitaria

Chiudi menu

Trasformiamo la conoscenza in salute

Favorire l'evoluzione tecnologica nell'ambito della diagnostica per immagini con delle soluzioni flessibili e avanzate per l'ottimizzazione dei servizi di assistenza sanitaria

Chiudi menu

ALLIANCE MEDICAL ITALIA S.r.l. a socio unico, soggetta a direzione e coordinamento di Alliance Medical Acquisitionco Limited.
Sede legale: Via Goffredo Mameli, 42/a - 20851 Lissone (MB)     T +39 039 2433 130    F +39 039 2433 150
CCIAA Monza e Brianza REA MB - 1896225 C.F. e P. IVA 12817841005 Capitale Sociale Euro 1.000.000,00 i.v.
www.alliancemedical.it   E-mail: info@alliancemedical.it    Posta Elettronica Certificata: ami@pec.alliancemedical.it

Chiudi menu